Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Intervista a Edith Bruck in occasione dell’uscita del suo libro "SIGNORA AUSHWITZ" pubblicato da Marsilio

- Lei ha scritto nel volume SIGNORA AUSCHWITZ: “la mia obbedienza a coloro che avevo ascoltato, guardato morire, dura da oltre mezzo secolo: con le testimonianze che sono contenute nella maggior parte dei miei libri e la mia presenza, soprattutto nelle scuole, ovunque fossi stata invitata, citata, interrogata nella veste di sopravvissuta ad Auschwitz. Veste che portavo come fosse stata su misura e ritenevo questo normale, naturale, giusto quasi come fossi un soldato animato di dovere…

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Diventata la responsabile delle pagine culturali di Repubblica dopo l’uscita di Enzo Golino dal giornale, Rosellina Balbi aveva studiato a Napoli al liceo Umberto I negli stessi anni del giovane Giorgio Napolitano e poi aveva iniziato a lavorare alla gloriosa rivista Nord e Sud di Francesco Compagna, suo amico del liceo.
 Sempre attenta e sensibile ai temi riguardanti la società e il mondo circostante, ha affrontato e descritto alcuni argomenti prima di molti altri colleghi, comprendendo con largo anticipo che alcune questioni come la paura e l’intolleranza, per esempio, sarebbero state tra i temi principali degli anni a venire. E su questi temi ha scritto due libri da ricordare: "Madre paura" e "All’erta siam razzisti".

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Secondo un'indagine del "PewReseach Center", effettuata nel 2017, in Italia ci sono circa 2.870.000 musulmani.
Una cifra abbastanza considerevole, soprattutto se osserviamo che, sempre secondo il P.R.C., essi corrispondono al 4,8 % dell'intera popolazione italiana. Le prevalenti nazioni di origine sono Tunisia, Egitto, Marocco, Pakistan e Bangladesh.

  • Email: info@visionedonna.blog

Segui i nostri social

Il nostro team

Search

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.